Gli eventi - Pizza Borbonica, Pizzeria Port’ Alba, 21 Novembre - I vini dei Borbone, Cratere degli Astroni Residenza di caccia dei Borbone, 3 Dicembre - Sapori dell’ Ottocento, Galleria Borbonica, 4 Dicembre - Carlo III e il Cuoco Galante, Museo Nazionale di Napoli, 14 Dicembre - Aristocrazia Borbonica a tavola, Palazzo Salerno, 20 Dicembre
Pizza Borbonica Dove: Pizzeria Port’ Alba Quando: 29 Novembre 2016 ore 20.00 L’idea è quella di utilizzare la prima pizzeria napoletana, Pizzeria Port’Alba, per riprodurre e riproporre la pizza realizzata all’epoca e successivamente denominata “Margherita”. La preparazione sarà affidata alle mani di Gennaro Luciano, che utilizzerà i grani antichi macinati a pietra, il pomodoro giallo e olio di ulivi secolari con premitura a freddo. Con l’evento “Pizza Borbonica” si vogliono riportare i partecipanti all’epoca della Napoli borbonica, proprio lì, nei pressi di Largo Mercatello, dove danzatori, musici e narratori itineranti in abiti popolare del periodo, animeranno e racconteranno storie, aneddoti e curiosità sulla pizza e i suoi ingredienti. La poesia, la musica e i piedi rapiti dal ritmo della tarantella, saranno in grado di ricreare suggestioni di vivacità e leggerezza nel cerchio del fascino architettonico, riportandolo alla vita.
I vini dei Borbone Dove: Cratere degli Astroni – Residenza di caccia dei Borbone Quando: Sabato 3 Dicembre ore 10.30 L’evento “I vini dei Borbone” si inserisce nella splendida cornice naturale della tenuta di caccia del Re Carlo III per offrire ai suoi ospiti una degustazione di vini dal sapore antico. Con la presenza del Consorzio di Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri, del Consorzio Tutela Vini Vesuvio e del Consorzio dei Vini Tipici della Provincia di Caserta, e in collaborazione con AIS Napoli, presenteremo l’ Asprino di Aversa, la Catalanesca e la Falanghina. Un’ occasione per degustare prodotti non solo tipici del territorio ma soprattutto ricchi di storia in ogni loro sorso.
Sapori dell'Ottocento Dove: Galleria Borbonica Quando: 4 Dicembre 2016 ore 20.00 L’evento “Sapori dell’ottocento” che si svolgerà nella suggestiva cornice del Tunnel Borbonico, sarà all’insegna della scoperta. Un tour culturale declinato in due accezioni : storia e sapori. I partecipanti avranno la possibilità di effettuare una visita guidata all’interno del sito borbonico, seguendo un percorso a tappe che permetterà loro di scoprire curiosità e storia riguardo al suggestivo tunnel sotterraneo, e degustare piatti tipici del periodo borbonico. Per ogni tappa una proposta gastronomica dell’epoca, dagli antipasti fino al dolce, tutto rigorosamente proposto nella versione storica ed originale. Un viaggio immersivo nella storia volto a valorizzare una delle più suggestive location Campane , attraverso un’iniziativa esperienziale che inneschi un coinvolgimento della totalità dei sensi del fruitore dell’evento.
Carlo III e il Cuoco Galante Dove: Museo Nazionale di Napoli Quando: 14 dicembre Il 14 dicembre alle ore 17.30 verrà inaugurata la mostra Carlo III e le antichità: Napoli Madrid Città del Mexico a cura di Valeria Sampaolo. La mostra è incentrata sulla figura di Carlo di Borbone come divulgatore delle scoperte della nascente archeologia soprattutto attraverso i volumi prodotti dalla Stamperia Reale da lui stesso fondata. Il restauro di 200 delle oltre 5000 matrici custodite dal Museo, completato nel 2015 dall’Istituto Centrale per la Grafica è occasione per approfondire anche gli aspetti tecnici delle attività di incisione e di stampa, che saranno illustrati anche attraverso prestiti della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli, detentrice di tirature originali. L’iniziativa è realizzata d’intesa con la Real Academia de Bellas Artes di San Fernando di Madrid e l’Academia de San Carlos di Città del Mexico. L’idea è quella di allacciarsi a tale evento per fare da cassa di risonanza all’anno di celebrazione che sta per concludersi. La filosofia è sempre quella di integrare le nostre proposte a quelle dei singoli musei, cercando, con la nostra offerta enogastronomica, di donare un plus all’esperienza culturale nella quale ci inseriamo. All’ inaugurazione della mostra si potrà, dunque, aggiungere la riscoperta di sapori antichi, quei sapori propri di quei protagonisti che della mostra sono l’oggetto. Alle opere artistiche, dono per gli occhi, saranno affiancate opere culinarie, piacere per il palato. Mozzarelle, affumicati e ricotte lavorate secondo le antiche metodologie dell ‘800, granatine di riso, granadine di tonno a li piselli, torta rustica e pastiera per inaugurare nel miglior modo possibile, e in perfetta simbiosi con l’epoca borbonica, una mostra che ha come protagonista un Re che fece tanto per la città di Napoli.
Aristocrazia Borbonica a tavola Dove: Palazzo Salerno Quando: 20 Dicembre L’evento vedrà protagonisti chef rinomati che studieranno e proporranno piatti che rievocano i fasti di una corte che aveva Napoli come Capitale,che come importanza veniva solo dopo Parigi e Londra. L’obiettivo è ricreare le magiche atmosfere di corte, attraverso la celebrazione di una monarchia che non solo ha fondato le meraviglie architettoniche e artistiche del nostro territorio, ma ha posto in largo anticipo le basi della dieta mediterranea, valorizzando e promuovendo le caratteristiche delle nostre produzioni agroalimentari. Il menù della serata permetterà agli ospiti di assaporare pansarotti di provature e granadine di riso, sartù, timpano di vermicelli, pasta alla siciliana e un timpall di gnocchi al latte. Dulcis in fundo, sfogliatelle e babà, tutto secondo la tradizione napoletana. La degustazione delle pietanze sarà accompagnata da melodie dell’epoca, e a declamarne curiosità e storia personaggi di corte, in perfetto stile reale.

 CONTATTI:

 

081 18701149

3917117768

 

Via G. Porzio isola G1, Napoli

 

info@labuonatavola.org