IL PROGETTO Il progetto mira a coniugare le eccellenze artigianali ed enogastronomiche del territorio con mostre, eventi ed iniziative che valorizzino e arricchiscano l’offerta turistica Napoletana. Un contenitore di eventi caratterizzati da un’offerta agroalimentare ed enogastronomica ben definita, protagonista indiscussa sul palco della valorizzazione di quell’epoca Borbonica che tanto ha lasciato alla storia di Napoli. Gli appuntamenti previsti sono cinque, e ogni evento avrà un’identità ben definita ed ha come primaria attività quella di volersi inserire nella programmazione culturale proposta dai siti prescelti. Nucleo centrale della proposta enogastronomica è la volontà di riportare in vita antichi sapori, un menù caratterizzato non solo dall’uso delle materie prime utilizzate all’epoca ma anche dalle tecniche di cucina e le modalità di servizio delle pietanze stesse. Per fare ciò ci affideremo ad alcune delle mani più esperte del campo: tanti gli chef stellati coinvolti e tante le aziende che propongono ancora oggi prodotti quanto più vicini a quelli dei tempi passati. Per ognuno degli appuntamenti previsti, agli chef protagonisti dell’evento verrà affiancata come brigata di cucina una scuola napoletana con indirizzo alberghiero, affinché gli studenti si esercitino nei mesi precedenti l’evento con i piatti che saranno proposti durante la manifestazione. Due gli ispiratori di questa kermesse: Vincenzo Corrado detto il Cuoco Galante per l’opera omnia di cui è stato autore, oltre a quella sulla Cucina Napoletana, e Ippolito Cavalcanti Duca di Buonvicino con il trattato su Cucina teorico-pratica e l’appendice alla seconda edizione dal titolo Cucina Casarinola co la lengua napoletana. Le manifestazioni avranno luogo in cinque location borboniche d’eccellenza, ognuna incentrata su un tema ben definito. Il periodo prescelto è quello tra il 21 Novembre e il 20 Dicembre al fine di intercettare i flussi turistici legati al turismo enogastronomico e dei mercati natalizi. Obiettivi del progetto - Valorizzare un’epoca d’oro, caratterizzata da monarchi illuminati, che hanno reso il nostro territorio uno scrigno di bellezze, riconosciute e ammirate in tutto il mondo - Favorire lo sviluppo di filiere produttive dei beni culturali e valorizzarle abbinandole alle eccellenze di altri settori economici strategici - Sviluppare un contenitore di iniziative originali ed interessanti tese a coinvolgere l’enorme bacino d’utenza legato al turismo culturale ed enogastronomico. - Valorizzare alcune delle più belle location Campane, attraverso un’iniziativa che promuova i siti in un contesto esperienziale unico ed impattante. - Offrire ai visitatori la possibilità di provare alimenti realizzati con la stessa preparazione dell’epoca, e dunque riscoprire antichi sapori. - Sfruttare la proposta enogastronomica locale per intercettare quella parte di turismo legata all’agroalimentare

 CONTATTI:

 

081 18701149

3917117768

 

Via G. Porzio isola G1, Napoli

 

info@labuonatavola.org